#12

Vantaggio competitivo: Come creare un valore superiore rispetto alla concorrenza

PaPress Agenzia Comunicazione Logo
23 Febbraio 2024

“Quando le cose sembravano andare per il verso giusto, un ragazzo ha aperto un bellissimo chiosco in legno proprio dall’altra parte della strada e ha cominciato a soffiarci via tutti i clienti. Oltre alla limonata, aveva preparato dei cestini colorati di frutta fresca. Questo è il problema delle idee originali: in cinque minuti hanno già un milione di imitazioni!
Ma non ci siamo arresi: abbiamo pensato di creare qualcosa di davvero originale. Abbiamo riempito tante borracce con la nostra limonata, le abbiamo messe nei cestini delle nostre bici e abbiamo organizzato un servizio di consegne a domicilio”

Il mondo degli affari è un campo di battaglia in cui le imprese competono incessantemente per conquistare quote di mercato e affermarsi come leader del settore. Conoscere i principali competitors è estremamente importante perché, anche attraverso questo, si possono creare le opportune strategie per distinguersi da loro e dalla massa.

Il vantaggio competitivo emerge quindi come un elemento cruciale per il successo a lungo termine di un’azienda, offrire prodotti o servizi migliori rispetto ai concorrenti crea un valore superiore per i clienti. Questo si genera grazie a diversi fattori, tra cui l’innovazione, la qualità del prodotto, i costi più bassi, il branding efficace o una catena di approvvigionamento efficiente.

 

Quali sono le strategie più efficaci per ottenere un vantaggio competitivo?

Le strategie aziendali sono state definite per la prima volta da Michael Porter nel libro Il Vantaggio Competitivo (1985) nel quale il suo pensiero risulta molto chiaro: “è la capacità di offrire all’acquirente prodotti a costi più bassi degli altri, o benefici unici che giustifichino un premium price”.

Tra le tattiche fondamentali troviamo in cima l’innovazione continua e costante, le aziende devono investire in ricerca e sviluppo per creare prodotti o servizi unici e all’avanguardia, che possano soddisfare o addirittura anticipare le esigenze dei clienti. Anche l’efficienza operativa non è da sottovalutare, ridurre i costi operativi, senza compromettere la qualità, risulta essere essenziale per ottenere un vantaggio sulla concorrenza, inoltre ottimizzare i processi per migliorare la catena di approvvigionamento e implementare tecnologie avanzate, può contribuire ad un maggiore risultato. Un altro potente driver di vantaggio potrebbe essere ideare una differenziazione del prodotto, creando un’offerta unica nel suo genere, attraverso design, funzionalità o caratteristiche distintive che possono attirare e trattenere i clienti. L’efficacia del brand è senza dubbio un altro fattore vincente, un marchio forte e riconoscibile può fungere da barriera per la concorrenza, quindi investire in strategie di branding, comunicazione e marketing sicuramente contribuisce a costruire una reputazione che distingue l’impresa nel mercato.

 

Come si può abbattere la concorrenza?

La concorrenza è inevitabile, ma un’azienda con un solido vantaggio competitivo può fronteggiarla con maggiore sicurezza. Monitorare costantemente il mercato, adattarsi alle nuove sfide e migliorare continuamente, sono elementi cruciali per mantenere una posizione di leadership. In un ambiente sempre più competitivo essere in vantaggio diventa il faro guida per il successo. Le imprese devono essere proattive nell’identificare e sviluppare le proprie tattiche, poiché questo è il fondamento su cui si basa la sopravvivenza nel mercato globale. Investire nella creazione e nel mantenimento di una competizione solida è un passo decisivo verso la prosperità a lungo termine, quindi un’accurata analisi SWOT (punti di forza, punti di debolezza, opportunità e minacce) e l’applicazione del modello delle 5 forze competitive, sviluppato sempre da Porter, sono gli strumenti più adatti per aiutare un’impresa a decidere a quale strategia competitiva affidarsi.

La scelta della strategia su cui sviluppare il valore competitivo di un’azienda è un passo di fondamentale importanza, il pilastro su cui poggiare ogni altra decisione strategica. Sarà infatti la scelta effettuata che determinerà la value proposition ed il posizionamento dell’impresa nel mercato, e di conseguenza l’immagine percepita dal cliente ed il tipo di concorrenza che si dovrà affrontare.

 

Articoli recenti

Accademici e Intelligenza Artificiale: due forze complementari

Accademici e Intelligenza Artificiale: due forze complementari“Gli accademici sono i custodi del sapere, mentre l'Intelligenza Artificiale è il frutto della loro incessante ricerca. Si incontrano nel crocevia della conoscenza, creando un connubio in cui l'istruzione...

#13 La bancarella dell’infanzia: memorie di piccoli imprenditori

#13 La bancarella dell’infanzia: memorie di piccoli imprenditori“Il marketing non è più una questione di cose che fai, ma di storie che racconti." - Seth Godin    Nell’intreccio dei ricordi d'infanzia, molti di noi possono ritrovare l’esperienza unica e...

Oggetti e rimedi curiosi dell’Antica Arte Sanitaria: La collana di rizomi di Iris

Oggetti e rimedi curiosi dell’Antica Arte Sanitaria: La collana di rizomi di Iris"Con la collana di Iris, ogni donna diventa una musa che incanta il mondo, portando con sé la grazia eterea di questo fiore". La bellezza dell’Iris è stata fonte d’ispirazione per...

#11 Nuovi segmenti di mercato e nuovo target: analisi e aspetti cruciali

#11 Nuovi segmenti di mercato e nuovo target: analisi e aspetti cruciali “E siccome la nonna dice sempre che troppi caffè fanno venire il mal di testa, abbiamo pensato che la nostra limonata potesse essere una valida alternativa. Perché bere caffè quando puoi avere un...

#10 Promozione Online

#10 Promozione Online“Per far conoscere ancora di più la nostra limonata, il mio fratellino ed io abbiamo disegnato un grosso cartellone e abbiamo chiesto al papà di fare una foto con il cellulare e di mandarla a tutti i suoi amici”.Uno degli elementi chiave...

#9 Feedback dei clienti: percezioni e aspettative dei consumatori

#9 Feedback dei clienti: percezioni e aspettative dei consumatori“Alcune persone si sono fermate, hanno assaggiato la nostra limonata e si sono complimentate con noi per il suo gusto delizioso. Una signora ha detto che dovevamo far sciogliere meglio lo zucchero, un...

Ti è piaciuto questo articolo?

Parliamone!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *